Bonus pubblicità 2018

 

Una notevole agevolazione fiscale per il 2018 è rappresentata dal credito di imposta sugli investimenti pubblicitari.

Il credito è calcolato sul valore incrementale degli investimenti pubblicitari fatti attraverso inserzioni pubblicitarie o acquisto di spazi su giornali, quotidiani e periodici (anche on line), nonché su emittenti televisive e radiofoniche, purché editi da imprese titolari di testata giornalistica iscritta presso il competente Tribunale oppure presso il Registro degli operatori di comunicazione.

Il credito di imposta è pari al 75% del valore incrementale, elevato al 90% per gli investimenti fatti da micro, piccole e medie imprese, nonché da start-up innovative.

Le spese agevolabili sono anche quelle sostenute nel periodo 24/06/2017-31/12/2017.

Per essere ammessi al  beneficio, entro i limiti massimi di spese stabiliti, è necessario presentare apposita domanda telematica all’Agenzia delle Entrate.